Involtini di melanzane super light con un ripieno da urlo. Solo 250 Kcal!

Volete mangiare un secondo sfizioso, che sia magari anche completo, però non avete idea di cosa preparare? Bene, siete capitati nel posto giusto, perché qui potrete trovare la ricetta giusta per voi. Infatti, se non avete mai sentito parlare degli involtini di melanzane con patate, tonno e capperi allora è arrivato il momento che li proviate. In quanto, oltre a non pentirvene vi gusterete un piatto da urlo.

Tra l’altro, grazie alla sua versatilità questa preparazione può essere adattata ai gusti di tutti. Perché, se non si gradisce il tonno basta sostituirlo con i tronchetti di pesce spada, la palamita o lo sgombro. Volendo, è anche possibile non mettere il sugo di pomodoro e lasciare gli involtini in bianco, magari dando un tocco di gusto in più con le olive nere denocciolate (le quali vanno messe dopo essere state tagliate).

Oppure, sostituendo il formaggio grattugiato con una deliziosissima provola affumicata o del pecorino stagionato.

La ricetta degli involtini di melanzane con patate, tonno e capperi

Tempo di preparazione: 35 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Tempo totale: 50 minuti
Porzioni: per 4 persone
Calorie: 250 a porzione (circa 4 involtini ciascuno)

Ingredienti

  • 2 scatolette di tonno sgocciolato
  • 2 patate lesse e poi schiacciate
  • 1 melanzana di grandi dimensioni e dalla consistenza corposa
  • 1 uovo
  • 1 manciata di capperi dissalati (i quali vanno sciacquati adeguatamente sotto l’acqua)
  • 1 panino raffermo
  • 200 gr di passata di pomodoro
  • un filo di olio extravergine di oliva
  • 20 gr di formaggio grattugiato
  • Quanto basta di sale

Preparazione

  1. Per prima cosa lavate la melanzana, poi riducetela a fettine, tagliatela partendo dal senso della lunghezza così da avere dimensioni uguali (aiutatevi con un coltello o una mandolina).
  2. Adesso versate un filo d’olio in una padella antiaderente e aggiungete le melanzane.
  3. Accendete il fuoco e fatele andare fino a quando non si saranno ammorbidite, dopodiché lasciatele raffreddare a temperatura ambiente.
  4. Ora rompete l’uovo dentro una scodella, incorporate il tonno, i capperi, il formaggio, il sale e il panino raffermo (il quale prima deve essere stato bagnato e strizzato bene), poi mescolate come si deve il tutto.
  5. A questo punto utilizzate il ripieno per farcire le melanzane, chiudetele per formare i vostri involtini e adagiateli dentro una teglia precedentemente imburrata e infarinata.
  6. Fatto questo versateci sopra la passata di pomodoro, poi chiudete con una generosa spolverata di formaggio grattugiato in superficie.
  7. Infine mettete a cuocere dentro al forno preriscaldato a una temperatura di 180°C per 15 minuti.
  8. Una volta che gli involtini sono cotti, prima di portarli a tavola aspettate che si siano raffreddati.

Articolista un po’ per caso un po’ per passione, la scrittura mi è sempre piaciuta, per questo motivo ho deciso di collaborare con dei blog. Non ho tematiche preferite, infatti è sufficiente che ci sia un argomento su cui scrivere e io mi butto a capofitto.

involtini di melanzane
Commenti (0)
Aggiungi Commento